GRAFITE - Elementi Nativi

Acquista on line Grafite su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica GRAFITE

C

CLASSE MINERALOGICA: elemento nativo
GRUPPO:
dimetrico
SISTEMA:
esagonale (gruppo spaziale: P63/mmc), romboedrica (gruppo spaziale: R3m) o disordinata
ABITO:
in natura la grafite si trova in masse compatte o scistose
DUREZZA:
1
PESO SPECIFICO:
2,2
INDICE DI RIFRAZIONE:
opaca
COLORE:
dal nero ferro al grigio acciaio
LUCENTEZZA:
metallica
TRASPARENZA:
opaca
SFALDATURA:
perfetta in una direzione a causa delle deboli forze di legame tra i piani reticolari
STRISCIO:
polvere nera
FRATTURA:
scagliosa
GENESI:
è un minerale di genesi metamorfica, in quanto rappresenta l'ultimo prodotto del processo responsabile della formazione dei carboni fossili (resti vegetali che in seguito alla pressione dei sedimenti e all'azione della temperatura perdono componenti volatili e diventano via via sempre più ricchi in carbonio)
PLEOCROISMO:
assente
GIACIMENTI:
giacimenti di grafite si trovano in Boemia, Baviera e Sri Lanka
CENNI STORICI:
il nome deriva dal greco graphein=scrivere ed il primo a chiamarla così fu A. Werner nel 1799; nel XVIII secolo si credeva che la grafite fosse costituita da ferro e carbonio, solo a fine secolo J. Berzelius dimostrò che quel minerale con cui si poteva scrivere non era altro che puro carbonio
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
un polimorfo di diamante, lonsdaleite e chaoite ma se ne differenzia per la diversa disposizione reticolare degli atomi di carbonio; buon conduttore di elettricità, la grafite è la fase stabile del carbonio in condizioni superficiali (un diamante può tendere a trasformarsi in grafite ma vi assicuro che la punta delle vostre matite non diventerà mai un bel diamante). In passato si utilizzava solo per matite e colori, attualmente si usa per la preparazione di crogiuoli e ceramica refrattaria, per lubrificanti, nell'industria elettrica, come antiruggine, negli impianti di raffreddamento delle centrali nucleari, nell'industria siderurgica in varie leghe

COMMENTO: si riconosce perchè sporca le mani e la carta, inoltre è molto tenera, ha lucentezza metallica e bassa densità. Nonostante la parentela stretta con il diamante è decisamente bruttina.

Photos are copyright free for non-commercial educational uses.
Just credit photos to R.Weller/Cochise College.
copyright 2009-R.Weller


VOTO:3

Altri Elementi Nativi

ANTIMONIO ARGENTO DIAMANTE FERRO
GRAFITE MERCURIO ORO PLATINO
RAME ZOLFO
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>