EPIDOTO - Silicati

Acquista on line Epidoto su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica EPIDOTO

Ca2(Al,Fe)3(SiO4)3(OH)

CLASSE MINERALOGICA: silicato
GRUPPO:
trimetrico
SISTEMA:
monoclino (gruppo spaziale: P21/m)
ABITO:
prismatico (con striature superficiali più o meno visibili), tabulare, fibroso, aciculare, massivo e granulare; facilmente si trova geminato
DUREZZA:
6-7
PESO SPECIFICO:
3,3-3,6
INDICE DI RIFRAZIONE:
na=1.723-1.751 nb=1.723-1.751 ng=1.736-1.797 (birifrangenza 0.0130-0.0460)
COLORE:
il colore tipico é il verde " pistacchio ", comunque si trova anche verde scuro, verde-giallastro, verde-brunastro, giallo, bruno, grigio, nero, bianco-brunastro ed incolore (elementi cromofori nell'epidoto sono Mg e Mn)
LUCENTEZZA:
vitrea, resinosa
TRASPARENZA:
da trasparente a traslucida ad opaca
SFALDATURA:
molto buona (in quanto le catene silicatiche che costituiscono l'epidoto si collocano su piani paralleli con deboli legami interstrutturali)
STRISCIO:
polvere bianco-grigiastra
FRATTURA:
da irregolare a subconcoide a scheggiosa
GENESI:
l'epidoto si forma in vari ambienti: nelle pegmatiti di tipo granitico, nelle cavità delle rocce basaltiche, in rocce metamorfiche (metamorfismo di contatto); si rinviene infine anche in alcuni sedimenti marini. L'epidoto é un minerale accessorio che viene utilizzato per classificare gli stadi metamorfici
PLEOCROISMO:
debole tricroismo (molto difficile vedere tre colori) con tonalità di giallo, verde e grigio
GIACIMENTI:
l'epidoto é presente in molte aree; i principali siti si trovano in USA, Messico, Norvegia, Austria ed Italia
CENNI STORICI:
scoperto da R. J. Haüy, René (1743-1822) che, nel 1801 gli diede il nome di epidoto (dal greco epidosis=crescita), poichè la base del prisma possiede un lato più lungo dell'altro
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
é un sorosilicato, detto anche pistacite (termine in disuso); insolubile in acidi, fonde abbastanza facilmente, fragile, possibile fluorescenza. Viene utilizzato come minerale da collezione e raramente tagliato per scopi gemmologici; si usa per fini ornamentali una roccia verde e rosa, detta unakite, che é costituita appunto da epidoto (verde) e feldspato (rosa); un'ulteriore applicazione dell'epidoto é il suo utilizzo in cristalloterapia come pietra in grado di aumentare il potere spirituale di una persona (finchè il pesce abbocca, il pescatore continua a gettare l'amo!)

COMMENTO: si riconosce specie grazie al colore, in ogni caso guardando la sfaldatura, l'abito e la durezza si riesce a classificare in scioltezza questo minerale dal color pistacchio, che non riesce a lasciare nell'occhio di un osservatore un'immagine di celestiale bellezza

Photos are copyright free for non-commercial educational uses.
Just credit photos to R.Weller/Cochise College.
copyright 2009-R.Weller


VOTO:6

Altri Silicati

ALBITE ANDALUSITE ANTOFILLITE AXINITE
BAZZITE BENITOITE BERILLO CIANITE
CORDIERITE DANBURITE DIOPSIDE DIOPTASIO
EPIDOTO EUCLASIO FAYALITE FENACITE
FORSTERITE GRANATO HAUYNE HEULANDITE
HOWLITE HUMITE LABRADORITE LEPIDOLITE
LEUCITE MUSCOVITE NEFELINA NEPTUNITE
OKENITE OLIVINA OPALE ORTOCLASIO
PREHNITE QUADRUPHITE QUARZO RODONITE
SPESSARTINA SPODUMENE STILBITE TALCO
TITANITE TOPAZIO TORMALINA VESUVIANITE
YUKSPORITE ZIRCONE ZOISITE
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>