RODOCROSITE - Carbonati

Acquista on line Rodocrosite su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica RODOCROSITE

MnCO3

CLASSE MINERALOGICA: carbonato
GRUPPO:
dimetrico
SISTEMA:
trigonale (gruppo spaziale: R-3c)
ABITO:
romboedrico, scalenoedrico con facce arrotondate o curvate; si rinviene anche tabulare, stalattica, colonnare, botroidale, radiale, granulare, a rosette, a grappoli e concrezionale
DUREZZA:
3,5-4
PESO SPECIFICO:
3,5-3,7
INDICE DI RIFRAZIONE:
ne=1.596-1.598; nw=1.814-1.816 (birifrangenza 0.2180)
COLORE:
di solito rosa e rosso, ma si trova anche rosso rosato, arancio rossastro, rosso brunastro, bruno, grigio giallastro, giallo, bianco e nero rossastro
LUCENTEZZA:
vitrea
TRASPARENZA:
da subtrasparente a traslucida
SFALDATURA:
perfetta romboedrica lungo le direzioni [1011], [1011] e [1011]
STRISCIO:
polvere bianca
FRATTURA:
si rompe in piccoli frammenti concoidi
GENESI:
in rocce ignee intrusive (specie graniti), ma si forma anche in seguito a metamorfismo e molto spesso in ambiente idrotermale; raramente ha origine sedimentaria
PLEOCROISMO:
assente
GIACIMENTI:
Sweet Home Mine nel Colorado (USA) da dove vengono i campioni più belli, ma anche in Montana, New Jersay, Arizona e California (sempre in USA); Argentina (famosa per i campioni stalamittici a bande bianche e rosa), Canada (Quebec), Messico, Perù, Sud Africa, Namibia e in Europa si trova in Romania e Germania
CENNI STORICI:
fu Hausmann nel 1813 a dichiarare questo minerale dandole il nome dalle due parole greche rhodon = rosa e chromos = colore. Il 17 Aprile 2002, il governatore Owens ha designato la rodocrosite come minerale di stato del Colorado (divenendo il ventesimo minerale di stato), in seguito ad una richiesta avanzata da alcuni studenti che la ritenevano idonea, grazie al suo colore, a rappresentare il Colorado (che in spagnolo significa rosso). Altre informazioni sulla rodocrosite le trovate su Zeitschrift für Kristallographie, volume 156, pp. 233 (1981)
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
la potete anche incontrare con i sinonimi di dialogite e manganese spar; é facilmente effersvescente in soluzioni acide, non presenta fluorescenza, quando é massiva presenta delle tipiche bande bianche. Usata per l'estrazione di manganese (anche se non é tra i minerali principali in tal senso); in gioielleria non trova troppo spazio in quanto, nonostante sia incredibilmente bella, é troppo tenera e ciò ne limita l'impiego, é comunque tagliata come pietra semi-preziosa ed impiegata in campo ornamentale (specie i campioni a bande rosa e bianche); nel campo del collezionismo mineralogico viceversa, alcuni campioni di rodocrosite raggiungono quotazioni molto elevate.

COMMENTO: il suo colore é decisamente attraente e ciò lo rende un minerale molto conosciuto; é facilmente riconoscibile grazie a colore e sfaldatura, si distingue dalla rodonite perché reagisce agli acidi, é più tenera e può avere bande bianche (invece che nere come nella rodonite); potrebbe essere confusa con calcite rosa, la quale però é fluorescente ai raggi ultravioletti. La rodocrosite é veramente un bellissimo minerale, attenzione però che si può alterare abbastanza facilmente


Leggi scheda gemme semipreziose: Rodocrosite



Photos are copyright free for non-commercial educational uses.
Just credit photos to R.Weller/Cochise College


VOTO:8

Altri Carbonati

ARAGONITE AZZURRITE CALCITE DOLOMITE
MALACHITE RODOCROSITE SIDERITE SMITHSONITE
ULEXITE
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>