FORSTERITE - Silicati

Acquista on line Forsterite su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica FORSTERITE

Mg2SiO4

CLASSE MINERALOGICA: silicato
GRUPPO:
trimetrico
SISTEMA:
rombico (gruppo spaziale: Pbnm)
ABITO:
i cristalli hanno un bell'abito tabulare, ma la forsterite si rinviene anche granulare (cristalli da euedrali a subedrali incassati in matrice)
DUREZZA:
6-7
PESO SPECIFICO:
3,2-3,3
INDICE DI RIFRAZIONE:
na=1.636-1.73 nb=1.65-1.739 ng=1.669-1.772 (birifrangenza 0.0330-0.0420, é elevata, meno che nella fayalite, a volte è visibile ad occhio nudo lo sdoppiamento degli spigoli)
COLORE:
verde, giallo, giallo-verdastro, verde-giallastro, bianco ed incolore
LUCENTEZZA:
vitrea (ma anche grassa e resinosa)
TRASPARENZA:
trasparente
SFALDATURA:
distinta in due direzioni a 90° tra di loro
STRISCIO:
polvere bianca
FRATTURA:
concoide
GENESI:
si trova nelle rocce ignee mafiche ed ultramafiche (qualora é presente in queste rocce in maniera predominante, tali rocce vengono dette duniti o peridotiti); la forsterite é anche presente in rocce metamorfiche di tipo dolomitico ed in alcune meteoriti ferro-nichelifere
PLEOCROISMO:
debole dicroismo con variazione di tonalità da giallo-verdastro ad incolore
GIACIMENTI:
si può trovare forsterite in Italia (ooo Vesuvio), Pakistan, Myanmar, Egitto, Sud Africa, Russia (Urali), Germania, Francia, penisola scandinava, Brasile, Australia, Messico, Etiopia, Canada e Stati Uniti
CENNI STORICI:
il nome deriva dal celebre naturalista tedesco Johann Forster (e chi non lo conosce)
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
é un nesosilicato facente parte del gruppo delle olivine, in effetti é un elemento termine della serie delle olivine, rappresenta un'olivina in cui il contenuto di Mg rispetto a quello di Fe+Mn è superiore al 90% (é il termine magnesifero della serie); ha un colore più chiaro ed una densità minore della fayalite (il termine ferrifero; il termine manganesifero é la tephroite); é anche conosciuta col sinonimo di crisolito; fonde a temperature elevate (circa a 1910°C). La forsterite viene utilizzata come costituente di materiali refrattari ed abrasivi, in apparecchi elettronici ad alta frequenza, pellicole sottili, ceramiche, leghe ed in collanti per alte temperature; i cristalli più trasparenti e con colorazioni più intense (var. peridoto) sono dedicati al mondo delle gemme; forsterite viene venduta anche come minerale da collezione ed in cristalloterapia il peridoto é la pietra dei nati in Agosto

COMMENTO: per il riconoscimento é importante la roccia su cui troviamo la forsterite, poi per distinguerla dai suoi fratellini é importante il colore e la densità ; molto bellini i cristalli di forsterite presenti nelle meteoriti

Photos are copyright free for non-commercial educational uses.
Just credit photos to Webmineral.
Just credit photos to Dennis Tasa.


VOTO:6

Altri Silicati

ALBITE ANDALUSITE ANTOFILLITE AXINITE
BAZZITE BENITOITE BERILLO CIANITE
CORDIERITE DANBURITE DIOPSIDE DIOPTASIO
EPIDOTO EUCLASIO FAYALITE FENACITE
FORSTERITE GRANATO HAUYNE HEULANDITE
HOWLITE HUMITE LABRADORITE LEPIDOLITE
LEUCITE MUSCOVITE NEFELINA NEPTUNITE
OKENITE OLIVINA OPALE ORTOCLASIO
PREHNITE QUADRUPHITE QUARZO RODONITE
SPESSARTINA SPODUMENE STILBITE TALCO
TITANITE TOPAZIO TORMALINA VESUVIANITE
YUKSPORITE ZIRCONE ZOISITE
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>