PADPARADSCHA - PADPARADSCHA - Pietre Semipreziose

Acquista on line Padparadscha - padparadscha su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica PADPARADSCHA - PADPARADSCHA

Al2O3

CLASSE MINERALOGICA: ossido
GRUPPO:
dimetrico
SISTEMA:
trigonale (gruppo spaziale: R3_c)
ABITO:
bei cristalli di abito tabulare e prismatico
DUREZZA:
9 (e' un gradino della scala di Mohs)
PESO SPECIFICO:
3,98-4,10 (spesso però é proprio 4,00)
INDICE DI RIFRAZIONE:
ne=1,762 nw=1,770 (birifrangenza 0,008)
COLORE:
arancio, arancio-rosato, arancio-giallastro; il colore è causato da atomi di cromo e ferro trivalente presenti come impurezze
LUCENTEZZA:
vitrea (fino a subadamantina)
TRASPARENZA:
da trasparente a traslucida ad opaca (viene chiamato radice)
SFALDATURA:
assente
STRISCIO:
polvere bianca
FRATTURA:
concoide
PLEOCROISMO:
dicroismo medio (giallo-aranciato ed arancio-rosato lungo e ed w rispettivamente) GENESI: si forma in ambiente metamorfico (regionale e di contatto)
GIACIMENTI:
questa varietà di corindone è piuttosto rara, se ne trovano discrete quantità in Sri Lanka
CENNI STORICI:
il suo nome è d'origine orientale, in quanto questa varietà fu rinvenuta inizialmente solo nel continente asiatico; al giorno d'oggi questa pietra ha relativamente poco mercato a causa della sua rarità (anche se alcune gemme padparadshah raggiungono prezzi molto elevati) e per il fatto di essere il fratello "povero" di rubino e zaffiro
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
è una varietà di corindone; presenta fluorescenza ai raggi UV (da debole a forte, colore arancio-rosso), può presentare l'effetto ottico dell'asterismo (a causa di inclusioni cristalline orientate); il corindone varietà padparadshah può essere trattato (termicamente o per irraggiamento) ed anche essere prodotto sinteticamente (esistono 5 tipi di sintesi, il riconoscimento con i naturali avviene grazie ad un attento esame al microscopio delle inclusioni interne). Utilizzato in campo gemmologico, offre gemme di colore spettacolare

COMMENTO: osservando colore, durezza, abito e lucentezza non è difficile il riconoscimento, una volta tagliato a gemma, può però essere confuso con topazio imperiale e rodocrosite. Non ha il mercato che hanno rubino e zaffiro, ma questa varietà meno famosa di corindone ha un colore decisamente paragonabile ai due fratelloni (se non migliore)


Leggi scheda minerale: Corindone



VOTO:9

Altri Pietre Semipreziose

ACQUAMARINA - AQUAMARINE ALESSANDRITE - ALEXANDRITE AMBRA - AMBER AMETISTA - AMETHYST
ANDALUSITE - ANDALUSITE APATITE - APATITE APOFILLITE - APOPHYLLITE BENITOITE - BENITOIT
BIXBITE - BIXBITE BRASILIANITE - BRASILIANITE CIANITE - KYANITE CIMOFANE - CYMOPHANE
CITRINO - CITRINE CLINOHUMITE - CLINOHUMITE DEMANTOIDE - DEMANTOID DIOPTASIO - DIOPTASE
ELIODORO - HELIODOR EUCLASIO - EUCLASE FLUORITE - FLUORITE HAUYNE - HAUYNE
HOWLITE - HOWLITE IOLITE - IOLITE KORNERUPINA - KORNERUPINE KUNZITE - KUNZITE
LABRADORITE - LABRADORITE MALACHITE - MALACHITE OREGON SUNSTONE - OREGON SUNSTONE ORTOCLASIO - ORTHOCLASE
PADPARADSCHA - PADPARADSCHA PERIDOTO - PERIDOT PETALITE - PETALITE PEZZOTTAITE - PEZZOTTAITE
PRASIOLITE - PRAZIOLITE RODOCROSITE - RHODOCHROSITE RUTILO - RUTILE SPINELLO - SPINEL
TANZANITE - TANZANITE TITANITE - TITANITE TOPAZIO - TOPAZ TORMALINA - TOURMALINE
TSAVORITE - TSAVORITE GARNET TURCHESE - TURQUOISE VESUVIANITE - VESUVIANITE ZIRCONE - ZIRCON
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>