ORTOCLASIO - Silicati

Acquista on line Ortoclasio su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica ORTOCLASIO

KAlSi3O8

CLASSE MINERALOGICA: silicato
GRUPPO:
trimetrico
SISTEMA:
monoclino (2/m)
ABITO:
i cristalli sono prismatici tozzi o tabulari con sezione quadrata o rettangolare, spesso presentano una geminazione di tipo Karlsbad; i cristalli di ortoclasio varietà adularia hanno un abito tabulare un po' più appiattito
DUREZZA:
6
PESO SPECIFICO:
2,55-2,60
INDICE DI RIFRAZIONE:
na=1,519 nb=1,526 (birifrangente)
COLORE:
bianco, giallo, verde, arancio, bruno, grigio, incolore con possibili sfumature rossastre; l'ortoclasio varietà adularia può essere incolore, azzurro, rosa, grigiastro e biancastro
LUCENTEZZA:
vitrea (che si perde nei campioni più alterati)
TRASPARENZA:
di solito i cristalli sono opachi, possono comunque essere traslucidi ed in rari casi trasparenti
SFALDATURA:
buona lungo due direzioni prismatiche
STRISCIO:
polvere bianca
FRATTURA:
da concoide ad irregolare
GENESI:
magmatica, l'ortoclasio è uno dei minerali che caratterizzano gran parte delle rocce ignee
PLEOCROISMO:
assente
GIACIMENTI:
Madagascar, Birmania, Sri Lanka, Stati Uniti, Austria (Salisburgo), Inghilterra (Cornovaglia)
CENNI STORICI:
in principio era detto ortose, nome ancora oggi utilizzato che deriva dal greco orthos=dritto a causa della sfaldabilità lungo le direzioni del prisma; poichè nella zona di Karlsbad si rinvenivano molti ortoclasi geminati (con una particolare geminazione, dove i cristalli si sviluppano l'uno a lato dell'altro e si compenetrano), la geminazione prese il nome di tipo Karlsbad. La varietà di ortoclasio detta adularia, deve invece il suo nome al Monte Adula (Alpi svizzere) dove si rinviene nelle fessure delle rocce alpine
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
è un tettosilicato facente parte del gruppo dei feldspati, questo silicato di potassio può cristallizzare in altri due tipi di minerali a seconda delle condizioni di pressione e temperatura: il microclino ed il sanidino; l'ortoclasio ha una varietà detta adularia (o pietra di luna o lunaria) a causa del fenomeno ottico dell'adularescenza (lampi di colore azzurrastro che ricordano i bagliori della luna) a volte accompagnato dal fenomeno ottico del gatteggiamento. L'ortoclasio riveste una sua importanza nell'industria delle porcellane, inoltre alcuni cristalli gialli molto belli vengono tagliati per fini gemmmologici così come l'adularia; i cristalli più belli e più grandi finiscono nelle più importanti collezioni mineralogiche

COMMENTO: colore, abito e sfaldatura son ottimi indicatori di ortoclasio anche se, qualora fosse presente, è la geminazione a fornire la principale fonte di diagnosi


Leggi scheda gemme semipreziose: Ortoclasio



Photos are copyright free for non-commercial educational uses.
Just credit photos to R.Weller/Cochise College.


VOTO:6

Altri Silicati

ALBITE ANDALUSITE ANTOFILLITE AXINITE
BAZZITE BENITOITE BERILLO CIANITE
CORDIERITE DANBURITE DIOPSIDE DIOPTASIO
EPIDOTO EUCLASIO FAYALITE FENACITE
FORSTERITE GRANATO HAUYNE HEULANDITE
HOWLITE HUMITE LABRADORITE LEPIDOLITE
LEUCITE MUSCOVITE NEFELINA NEPTUNITE
OKENITE OLIVINA OPALE ORTOCLASIO
PREHNITE QUADRUPHITE QUARZO RODONITE
SPESSARTINA SPODUMENE STILBITE TALCO
TITANITE TOPAZIO TORMALINA VESUVIANITE
YUKSPORITE ZIRCONE ZOISITE
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>