KAINITE - Solfati

Acquista on line Kainite su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica KAINITE

Mg(SO4)KCl·3(H2O)

CLASSE MINERALOGICA: solfato
GRUPPO:
trimetrico
SISTEMA:
monoclino (gruppo spaziale: C2/m)
ABITO:
tabulare, spesso in aggregati, massivo e granulare in matrice
DUREZZA:
2,5-3
PESO SPECIFICO:
2,15
INDICE DI RIFRAZIONE:
na=1.494 nb=1.505 ng=1.516 (birifrangenza 0.0220)
COLORE:
incolore (con possibili sfumature rossastre e giallastre), blu, viola grigio, grigio-bluastro
LUCENTEZZA:
vitrea
TRASPARENZA:
da trasparente a traslucida
SFALDATURA:
buona in una direzione
STRISCIO:
polvere bianca
FRATTURA:
scagliosa
GENESI:
si forma in ambiente sedimentario per evaporazione di soluzioni saline (contenenti Mg e K) GIACIMENTI: il sito mondiale principale di Kainite é in Germania (Brunswick)
PLEOCROISMO:
assente
CENNI STORICI:
il nome deriva dal greco Kainos=contemporaneo e fu assegnato da Zincken, che scoprì questo minerale nel 1865. Chi ne vuol sapere di più vada a leggersi l' articolo su American Mineralogist, volume 057, pp. 1325 (1972)
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
é solubile in acqua, ha un gusto tipicamente alcalino (un misto fra salato, amaro e metallico). Viene impiegato in fertilizzanti e venduto come minerale da collezione

COMMENTO: da sfaldatura, gusto ed associazione (quasi sempre con carnallite, kieserite e silvite) si può riconoscere questo solfato. Non é troppo brutto come minerale, ma é tenero ed un po' troppo "tedesco"


VOTO:6

Altri Solfati

ANGLESITE ANIDRITE BARITE CELESTINA
EPSOMITE GESSO KAINITE WOLFRAMITE
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>