NADORITE - Alogenuri

Acquista on line Nadorite su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica NADORITE

PbSbO2Cl

CLASSE MINERALOGICA: alogenuro
GRUPPO:
trimetrico
SISTEMA:
rombico (gruppo spaziale: Bmmb)
ABITO:
prismatico, tabulare (fino a lamellare), lenticolare; si trova anche massiva e granulare
DUREZZA:
3,70
PESO SPECIFICO:
7,2
INDICE DI RIFRAZIONE:
na=2.3 nb=2.35 ng=2.4 (birifrangenza 0.1000)
COLORE:
bruno, giallo-brunastro, bruno-grigiastro, bruno-nerastro, giallo
LUCENTEZZA:
adamantina, resinosa
TRASPARENZA:
traslucida
SFALDATURA:
perfetta
STRISCIO:
polvere giallo-biancastra
FRATTURA:
indistinta
GENESI:
di tipo idrotermale in sostituzione dei carbonati; si forma in zone dove vi é un ambiente favorevole all'ossidazione dell'antimonio
PLEOCROISMO:
assente
GIACIMENTI:
la nadorite é molto rara, i tre siti principali sono in Algeria, Marocco e Svezia
CENNI STORICI:
la dichiarazione di questo minerale fu fatta nel 1870 da Flajolot che per il nome si riferì alla località tipo di Djebel Nador (Algeria)
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
é un minerale molto raro, di solito di dimensioni che difficilmente superano il millimetro (anche se recentemente in Marocco sono stati trovati campioni di dimensioni centimetriche). Può essere molto raramente (data la sua scarsa diffusione) utilizzato come minerale accessorio per l'antimonio; come tutti i minerali rari ha un suo mercato nel mondo dei collezionisti di sistematica

COMMENTO: colore, sfaldatura, abito e provenienza caratterizzano abbastanza bene questo minerale che é apprezzato da una particolare cerchia di collezionisti


VOTO:6

Altri Alogenuri

FLUORITE NADORITE SALGEMMA
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>