HEULANDITE - Silicati

Acquista on line Heulandite su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica HEULANDITE

(Ca,Na)2-3Al3(Al,Si)2Si13O36.12H2O

CLASSE MINERALOGICA: silicato
GRUPPO:
trimetrico
SISTEMA:
monoclino (2/m)
ABITO:
tabulare, lamellare, trapezoidale e più raramente prismatico e aciculare; l'heulandite si presenta anche sotto forma di aggragati in lamelle raggianti ed incrostazioni
DUREZZA:
3,5-4 (più tenera lungo i piani di sfaldatura)
PESO SPECIFICO:
2,1-2,3 (è basso a causa dei canaletti vuoti o riempiti di acqua)
INDICE DI RIFRAZIONE:
birifrangente
COLORE:
incolore, bianco, grigio, verde, rosa, giallo, rossastro, brunastro fino a nero
LUCENTEZZA:
vitrea (madreperlacea sulle facce di sfaldatura e sulle facce pinacoidali più prominenti)
TRASPARENZA:
i cristalli sono trasparenti, ma più comunemente si rinvengono traslucidi
SFALDATURA:
perfetta lungo la direzione parallela alle facce pinacoidali
STRISCIO:
polvere bianca
FRATTURA:
irregolare
GENESI:
l'heulandite si rinviene in successioni sedimentarie di diversa origine, dove si forma per reazione tra fluidi alcalini e vetro vulcanico; i cinque ambienti principali sono i sedimenti oceanici, i depositi di vulcaniti da flusso, le rocce sedimentarie che hanno subito diagenesi per seppellimento ed i sistemi idrologici sia aperti che chiusi
GIACIMENTI:
India (zeoliti di Poona), Islanda, USA (molte località), Canada, Brasile, Iran, Australia, Nuova Zelanda, Scozia, Germania, Russia. In Italia è presente heulandite in Sardegna
CENNI STORICI:
fu descritta per la prima volta nel 1822 dal cristallografo H.J. Brook che la chiamò heulandite in onore di J.H. Heuland, noto collezionista britannico; in precedenza l'heulandite veniva confusa con la stilbite
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
è un tettosilicato facente parte del gruppo delle zeoliti, presenta una caratteristica struttura a lamelle. Attualmente l'heulandite viene impiegata come filtro nell'industria chimica e come minerale da collezione

COMMENTO: grazie all'abito, la perfetta sfaldatura, la densità e la lucentezza è possibile riconoscere l'heulandite; molto belli sono i campioni provenienti da Poona (Deccan, India)

Photos are copyright free for non-commercial educational uses.
Just credit photos to R.Weller/Cochise College.


VOTO:7

Altri Silicati

ALBITE ANDALUSITE ANTOFILLITE AXINITE
BAZZITE BENITOITE BERILLO CIANITE
CORDIERITE DANBURITE DIOPSIDE DIOPTASIO
EPIDOTO EUCLASIO FAYALITE FENACITE
FORSTERITE GRANATO HAUYNE HEULANDITE
HOWLITE HUMITE LABRADORITE LEPIDOLITE
LEUCITE MUSCOVITE NEFELINA NEPTUNITE
OKENITE OLIVINA OPALE ORTOCLASIO
PREHNITE QUADRUPHITE QUARZO RODONITE
SPESSARTINA SPODUMENE STILBITE TALCO
TITANITE TOPAZIO TORMALINA VESUVIANITE
YUKSPORITE ZIRCONE ZOISITE
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>