ZIRCONE - ZIRCON - Pietre Semipreziose

Acquista on line Zircone - zircon su gemmedalmondo.com

Scheda scientifica ZIRCONE - ZIRCON

ZrSiO4

CLASSE MINERALOGICA: silicato
GRUPPO:
dimetrico
SISTEMA:
tetragonale (gruppo spaziale: I41/amd)
ABITO:
bipiramidale, prismatico
DUREZZA:
7-7,5
PESO SPECIFICO:
4,00-4,70
INDICE DI RIFRAZIONE:
nw=1,925 ne=1,984 (birifrangente)
COLORE:
bruno-giallo, giallo-bruno, verde-giallastro, bruno-rosso, rosso, blu, nero ed incolore
LUCENTEZZA:
adamantina
TRASPARENZA:
da trasparente a traslucido
SFALDATURA:
debole prismatica
STRISCIO:
polvere bianca
FRATTURA:
irregolare
GENESI:
lo zircone si rinviene nelle pegmatiti e nelle rocce filoniane alcaline (rocce vulcaniche basiche o femiche); si trova anche nelle rocce metamorfiche ed in depositi alluvionali
GIACIMENTI:
Norvegia, Pakistan, Russia, Canada (Sudbury, Ontario), USA (New Jersey, Colorado), Brasile (Pocos De Caldas), India e Sri Lanka
CENNI STORICI:
la sua storia come pietra preziosa è relativamente giovane, infatti lo zircone acquista importanza solo negli ultimi decenni come imitazione del diamante; prima veniva commercializzato con il nome di "diamante matara" ed era importato in Europa dallo Sri Lanka; solo alla fine del XVIII secolo nei "diamanti matara" fu scoperto l'elemento zirconio che diede poi il nome a questa specie mineralogica. Al giorno d'oggi si crea confusione tra zircone e zirconia cubica che è invece un prodotto sintetico con diversa formula chimica
ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO:
è un nesosilicato, a volte fluorescente, spesso radioattivo (a causa della vicarianza tra zirconio ed uranio), ha dispersione 0,038 il cui valore è simile a quello del diamante (ha quindi un "fuoco" analogo). Dallo zircone si estrae zirconio (ed a volte anche elementi radioattivi); viene usato inoltre come refrattario, vetro speciale, abrasivo ed anticorrosivo in reattori atomici; lo zircone viene anche tagliato per fini gemmologici e deve il suo successo al fatto che per lucentezza e fuoco è un'ottima imitazione del diamante (anche se quest'ultimo ha una durezza molto più elevata ed è un minerale monorifrangente)

COMMENTO: si riconosce grazie ad abito, durezza, lucentezza e densità; i campioni di zircone sono molto richiesti dai collezionisti ma anche difficili da trovare



Leggi scheda minerale: Zircone



VOTO:7

Altri Pietre Semipreziose

ACQUAMARINA - AQUAMARINE ALESSANDRITE - ALEXANDRITE AMBRA - AMBER AMETISTA - AMETHYST
ANDALUSITE - ANDALUSITE APATITE - APATITE APOFILLITE - APOPHYLLITE BENITOITE - BENITOIT
BIXBITE - BIXBITE BRASILIANITE - BRASILIANITE CIANITE - KYANITE CIMOFANE - CYMOPHANE
CITRINO - CITRINE CLINOHUMITE - CLINOHUMITE DEMANTOIDE - DEMANTOID DIOPTASIO - DIOPTASE
ELIODORO - HELIODOR EUCLASIO - EUCLASE FLUORITE - FLUORITE HAUYNE - HAUYNE
HOWLITE - HOWLITE IOLITE - IOLITE KORNERUPINA - KORNERUPINE KUNZITE - KUNZITE
LABRADORITE - LABRADORITE MALACHITE - MALACHITE OREGON SUNSTONE - OREGON SUNSTONE ORTOCLASIO - ORTHOCLASE
PADPARADSCHA - PADPARADSCHA PERIDOTO - PERIDOT PETALITE - PETALITE PEZZOTTAITE - PEZZOTTAITE
PRASIOLITE - PRAZIOLITE RODOCROSITE - RHODOCHROSITE RUTILO - RUTILE SPINELLO - SPINEL
TANZANITE - TANZANITE TITANITE - TITANITE TOPAZIO - TOPAZ TORMALINA - TOURMALINE
TSAVORITE - TSAVORITE GARNET TURCHESE - TURQUOISE VESUVIANITE - VESUVIANITE ZIRCONE - ZIRCON
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook
>